Da alcuni mesi è presente in rete una minaccia chiamata CryptoLocker.
A differenza degli altri virus non provoca malfunzionamenti al sistema operativo, ma cifra i dati rendendoli inutilizzabili, a meno che non venga pagato un riscatto che permette di ottenere una chiave di decrittazione.

Una volta contratto il virus, se non sono presenti backup, non è possibile fare nulla per avere indietro i dati.

L’antivirus non è in grado di bloccare l’infezione.
E’ quindi necessario adottare le seguenti misure per proteggersi.

Evitare di aprire allegati sospetti.

Il virus si propaga attraverso e-mail inviate da mittenti in apparenza attendibili: corrieri, banche, poste, operatori di telefonia e simili.
Caratteristica comune a queste e-mail è che in allegato hanno un file ZIP, cioè una cartella compressa, in cui vi è un file che viene dichiarato essere un contratto o un documento. Si tratta in realtà di un eseguibile che, se lanciato, inizia a cifrare i dati senza che l’antivirus possa impedirlo.
Se non conoscete la provenienza dell’e-mail e non è prevista, nel dubbio, non aprite l’allegato!!!
Ricordatevi inoltre di fare sempre clic su “no” quando appare a schermo una schermata simile alla seguente senza che siate sicuri di cosa significhi e di cosa l’abbia aperta:

Windows 8 User Account Control

Windows 8 User Account Control

Eseguire regolarmente una copia di backup dei dati.

Il percorso di backup non deve poter essere raggiungibile attraverso la rete o durante l’uso normale del PC, in quanto il virus in caso di attacco andrebbe a cifrare anche tale copia, rendendola inefficace.

Cosa succede e cosa fare in caso di infezione.

schermata-ctplock

La prima cosa da fare è SPEGNERE IMMEDIATAMENTE IL PC CHE E’ STATO INFETTO, per evitare che il virus possa danneggiare ulteriori file.
Su un altro PC, verificare quindi lo stato della copia di backup, che sia recente, corretta e ripristinabile.

Se il backup esiste ed è aggiornato

Porta il tuo PC e il supporto di backup ai nostri tecnici: il computer sarà formattato per eliminare il virus e i tuoi dati saranno ripristinati. La formattazione eliminerà anche ulteriori malware e renderà il PC veloce ed affidabile come appena acquistato.

Se non hai un backup dei tuoi dati

Il tipo di cifratura utilizzato da CryptoLocker non permette il ripristino dei file senza la chiave. Nemmeno la polizia postale è in grado di ottenere o forzare tale chiave, poiché gli autori del virus si trovano in paesi che non collaborano con le nostre forze dell’ordine. L’unico modo per tornare in possesso dei propri dati è pagare il riscatto imposto.

Non aspettare che sia troppo tardi!
Proteggi i tuoi dati ed evita costi imprevisti!

Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti alla nostra newsletter!

Riceverai le ultime news e aggiornamenti sui nostri servizi e importanti opportunità per il tuo business!

You have Successfully Subscribed!